Le risposte alle vostre email

Dott. Giorgio Conforti
Il pediatra
Dott. Giorgio Conforti
Pediatra di famiglia
Specialista in Clinica Pediatrica

Gola infiammata (4 anni e 1/2)

Buon giorno Dott. Conforti avrei bisogno cortesemente di un Suo parere esperto: il mio bambino di 4 anni e 1/2 ha spesso mal di gola, tosse e di conseguenza spesso la febbre sebbene tutto l'anno nel latte della colazione gli metta 1/2 cucchiaini di miele. Cosa posso fare o cosa posso dargli per rafforzargli questa gola così delicata?  Ringraziando anticipatamente, porgo distinti saluti.

 

RISPOSTA

Se fa tonsilliti vere e proprie (febbre, placche, linfonodi gonfi, magari anche il tampone positivo per streptococco) e se sono oltre 7 all'anno o 10 in due anni consecutivi, penso sia il caso di operarlo, così come anche a fronte di meno episodi acuti ma di significativa ostruzione meccanica delle tonsille o adenoidi ingrossate che comportino pause di apnea durante il riposo notturno. Se invece siamo sotto a tali numeri di febbri dovute alle patologie sopra elencate e il bambino respirasse tutto sommato bene con la bocca chiusa e senza apnee, allora valuti col pediatra i fattori di rischio ambientali (fumo ad esempio) faccia fare congrue convalescenze dall'asilo dopo un episodio di febbre, eventualmente usi un qualche immunostimolante dato dal pediatra anche epr evitare che sia il collega ORL eventualmente consultato a prescriverglielo, lo vaccini per l'influenza e aspetti tempi migliori con fiducia. Aggiungo: bene il miele, specie se italiano ma si disilluda che inibisca le infezioni, comunque ok.

In primo piano

news Care mamme se il vostro bimbo sviluppa l'asma può essere colpa dei geni.

Care mamme se il vostro bimbo sviluppa lasma può essere colpa dei geni.A scoprire questo collegamento è stato un gruppo di scienziati dellUniversità...  [Continua]

rubriche
dossier